Risanamento conservativo della Casa Parrocchiale di San Leonardo

 

La Casa, che si divide su due livelli abitabili più un piano sottotetto, ospita al piano terra, degli spazi in uso all’ attività parrocchiale, mentre al piano primo è adibita unicamente all’ abitazione del vicario. In disuso il piano sottotetto che, per la sua conformazione del pavimento (estradosso delle volte sottostanti),  non permette l’utilizzo ad alcuna destinazione.

L’intervento di riqualificazione degli ambienti non ha previsto alcun mutamento di destinazione d’uso ma, bensì, abbiamo assistito ad un efficace intervento di pulizia con un adeguamento degli impianti elettrici ed idrotermosanitari rispettosi della normativa vigente.

L’intenzione della committenza è altresì quella di aver recuperato per scopi culturali il piano terra e per scopi abitativi tutto il piano primo, concentrando la maggioranza dei lavori edili nel rifacimento del tetto, bagni e nel consolidamento delle volte ammalorate.

Condividiamo le foto di cantiere dell’intervento sul tetto.

Localizzazione
Casalmaggiore

Competenze dello studio
Project manager e direzione lavori.